Informazioni su Q-SEP®

L'ultrafiltrazione (UF) è un processo a membrana utilizzato per rimuovere solidi sospesi, materia colloidale, sostanze ad alto peso molecolare, batteri e virus da varie fonti di acqua di alimentazione. Le membrane UF possono raggiungere un indice di densità del limo basso e consistente (SDI) e sono spesso utilizzate come pretrattamento per l'osmosi inversa utilizzando acqua di superficie, acqua di mare e acque reflue trattate biologicamente come fonte di alimentazione.

Le membrane Q-SEP UF incorporano fibre cave ad alta resistenza che offrono prestazioni superiori senza il rischio di rottura delle fibre. Queste membrane UF sono costituite da un materiale idrofilo di Polietere solfone (PES) con eccellenti caratteristiche di bassa sporcizia e operano sotto una configurazione di flusso interno pressurizzato per prestazioni superiori.

Tecnologia Q-SEP

Le fibre ei moduli Q-SEP UF sono fabbricati in un impianto di produzione all'avanguardia e controllato a livello ambientale. Nella struttura, monitoraggio online continuo per mantenere una qualità costante. La torbidità può essere ridotta a meno di 0.05 NTU. In genere, è possibile eseguire una rimozione di 6-log per batteri, giardia e cryptosporidium, mentre è possibile ottenere una rimozione di 4-log per i virus.

I moduli Q-SEP contengono una fibra UF avanzata preparata da un innovativo metodo di precipitazione con punto di nuvola brevettato. Questo metodo garantisce una distribuzione dei pori molto uniforme e un'alta densità dei pori nella membrana. Di conseguenza, la qualità dell'acqua prodotta dai moduli Q-SEP è significativamente migliore della qualità dei moduli UF convenzionali a una pressione operativa molto bassa.

Le fibre nel modulo Q-SEP sono mantenute saldamente in posizione, il che riduce lo stress sulle fibre anche a velocità di flusso elevate. L'imballaggio in fibra uniforme limita la variazione della caduta di pressione all'interno del modulo e impedisce condizioni di sporcamento elevate localizzate. L'esclusivo design di tenuta del cappuccio terminale consente un funzionamento ad alta pressione e facilità di assemblaggio. I moduli UF possono essere utilizzati come filtrazione a estremità morta o in modalità a flusso incrociato. Le membrane sono disponibili con fibre 0.8 mm ID, idonee per l'alimentazione di acqua a bassa torbidità e fibre 1.2 mm ID, adatte al trattamento di acque con maggiore torbidità.

Vantaggi per Q-SEP:

Caratteristiche e benefici

Valore per il cliente

Processo di precipitazione brevettato del punto di Cloud

Filtrazione di qualità superiore
Il processo di fabbricazione unico consente di ottenere una distribuzione uniforme della dimensione dei pori sulla superficie della membrana, con conseguente filtrazione SDI costantemente inferiore.

Alta porosità

Capex inferiore o Opex inferiore
Può funzionare con flusso più alto o con TMP più basso.

Frequenza di pulizia inferiore

Migliore disponibilità
QSEP ha proprietà di resistenza al fouling superiori.

Migliore integrità meccanica

Affidabilità
QSEP ha un design di prodotto superiore e l'integrità meccanica dei componenti.